Featured Post

Mente, diaframma, corpo

Negli ultimi anni lo studio ultra trentennale del Tai Chi e del Qi Gong della International Tai Chi Chuan Association, scuola fondata dalla ...

04 August 2017

L'amore ed i magneti

L'amore è come due magneti che si attraggono, possono essere molto potenti. I magneti per attrarsi devono avere i poli allineati, neppure tanto, basta che si "sentano" e zac si uniscono.

Nelle relazioni d'amore ognuno cerca di portare l'altro in quello che fa, nel suo modo di vivere, ad esempio conosco una coppia dove lei cercava di inserire lui nel suo mondo, discipline olistiche, spettacoli, musica, mentre lui adoratore di cani voleva lei se ne interessasse.

L'ego quasi sempre non regge a simili tensioni, da un lato l'amore che attrae, dall'altro il sentirsi in trappola perché i magneti hanno cambiato completamente la vita.

Succede ad un certo punto che i magneti si invertano e avviene una forte repulsione da cui nasce odio. L'odio è tale che porta a fare molte stupidaggini, ad esempio lui trova una nuova relazione, lei è perfetta, si, si è assoggettata ad essere un "cane" per lui ed i cani sono molto fedeli, la nuova relazione funziona, peccato che il vero amore sia da un'altra parte.

Come far girare i poli di nuovo? Esiste solo un metodo, il perdono senza giudizio. Amore, ti perdono per quello che "mi" hai fatto, ma non ti voglio neppure giudicare per quello che hai fatto e quindi invero non ho nulla da perdonarti. Questa è la formula magica che libera l'essere, a questo punto è pronto, il magnete inverte di nuovo i poli, ritorna l'amore. Forse l'altro non è pronto e non può esserlo se non attua anche lui il perdono, ma non ha altra strada, o vive bloccato nell'odio, oppure torna l'amore e i due magneti tornano potenti ad attrarsi.

Se volete conservare l'amore fra di voi, continuate costantemente a mantenere vivo il perdono, non cadete nella cecità dell'odio che inesorabilmente inverte i poli.

No comments: